Sei in: L'AQUILA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Paglieta: il Poliambulato...
poliambulatorio paglieta.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Inaugurata la nuova Tac c...
nuova tac lanciano 1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Opere pubbliche a Perano:...
OPERE PUBBLICHE PERANO.jpg

28/06/2012

Inserito da Antonio | 0 commenti
Ultimi appuntamenti di 'Vivi il tuo spazio'. I laboratori creativi curati dall’associazione “Arte Suoni Colori” si concluderanno il prossimo fine settimana. Tornareccio e Pescomaggiore i paesi protagonisti

Visto 1490 volte

COMMENTA

Ultimi appuntamenti di “Vivi il Tuo Spazio 2012”

 vivspaz1

I laboratori creativi curati dall’associazione “Arte Suoni Colori” si concluderanno il prossimo fine settimana.  Tornareccio e Pescomaggiore i paesi protagonisti

 

 

 vivspaz2

 

Villa Oliveti Rosciano, 28 giugno 2012 – Dopo i partecipati ed entusiasmanti incontri di Montazzoli (Ch) e Roio Santa Rufina (Aq), la nona edizione della manifestazione Vivi il tuo Spazio continuerà sabato 30 giugno e domenica 1° luglio , rispettivamente a Tornareccio, nel Chietino, dove saranno realizzati il laboratorio di “Sculptures tape” e un intervento urbano sulla pavimentazione della piazza Piano La Porta, e a Pescomaggiore, nell’Aquilano(www.pescomaggiore.org), eco villaggio che si è autonomamente ricostruito dopo il sisma del 2009 e dove gli artisti della Libera Pupazzeria, Massimo Piunti e Silvia Di Gregorio, si cimenteranno di nuovo nel laboratorio di costruzione della tradizionale Pupazza abruzzese.

Le due iniziative previste per il prossimo fine settimana, realizzate in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Abruzzo, saranno aperte ai bambini della scuola dell’infanzia, ai ragazzi della scuola primaria e secondaria e a tutti gli adulti che vorranno partecipare.

“Vivi il tuo Spazio" – spiega Stefania Silvidii - è un progetto innovativo rivolto soprattutto ma non solo a bambini e adolescenti che si pone l'obiettivo di sensibilizzare i linguaggi espressivi dell'arte, come la pittura, la scultura, la musica e il teatro, attraverso eventi e attività con caratteristiche educative, artistiche, ludiche, culturali e di aggregazione sociale”.

“L'intento dei nostri laboratori – aggiunge la Silvidii- è quello di fornire ai ragazzi in età scolare, una sperimentazione personale che parta da alcune suggestioni artistiche e proponga la creatività come gioco e curiosità. Perché solo la conoscenza attraverso la sperimentazione stimola una progettazione creativa completamente libera”.

“E' proprio l'esperienza visiva e manuale – conclude -  che avvicina a tali linguaggi, attraverso una molteplicità di sollecitazioni che educano il bambino all’espressione dell'arte”.

 

 Ufficio stampa “Vivi il tuo spazio 2012”

Barbara Del Fallo

vivspazprogr

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia