Sei in: TERAMO -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Il Presidente Marsilio in...
marsilio-campitelli.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Le forze politiche atessa...
ospedale atessa 6-piccolo_16.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
'Il Pronto Soccorso e la ...
ospedale atessa 6-piccolo_14.jpg

31/10/2013

Inserito da Rocco | 0 commenti
Teramo: inaugurato l'ultimo tratto del Lotto Zero

Visto 1857 volte

COMMENTA

LOTTO ZERO: CHIODI, ABRUZZO REAGISCE NONOSTANTE LA CRISI

LETTA: REGIONE VIRTUOSA. SI LAVORA CON SERIETA' E COMPETENZA

chiude un capitolo della storia di Teramo con il completamento dell'ultimo tratto del Lotto Zero da porta Romana alla Cona. Per l'occasione il Comune di Teramo, insieme all'Anas, ha organizzato  una cerimonia in prossimità della nuova rotatoria, al km 72,000 della strada statale 80 del "Gran Sasso d'Italia" nei pressi della Cona. Presenti, oltre al sindaco Maurizio Brucchi e al Presidente della Regione, Gianni Chiodi, il presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano, amministratori comunali e provinciali, Gianni Letta, ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, il Presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, e il capo dipartimento Lelio Russo. Letta ha sottolineato l'importanza del completamento dell'opera viaria che svincola la città dalla soggezione del traffico e facilita i cittadini nei collegamenti con le principali arterie ma, soprattutto, ha evidenziato come due fatti, sia pure distanti, appartengano alla cronaca di una stessa giornata, quella di oggi. Il riferimento dell'ex Sottosegretario è al riconoscimento dell'Abruzzo quale regione virtuosa, l'unica in piano di rientro, secondo la stampa nazionale più autorevole, grazie all'azione di risanamento del governo Chiodi e poi al completamento del Lotto zero di Teramo. Un lavoro svolto, in entrambi i casi con serietà, capacità competenza e tenacia, tipico del popolo abruzzese nonostante tutte le difficoltà. Nel corso della cerimonia, infatti, è stato sottolineato l'encomiabile impegno per l'annosa questione della realizzazione della strada, sebbene il risultato giunga dopo anni di ritardi, difficoltà e rinvii ed è stato riconosciuto il ruolo di chi ha fortemente creduto nell'importanza e nella necessità di tale opera. "Questo risultato - ha commentato il Presidente Chiodi - è frutto della forte volontà collaborativa dell'Anas con le istituzioni nonostante la difficoltà di gestione. In un momento di forte crisi come quello che stiamo attraversando, l'Abruzzo reagisce e reagisce bene e non solo sul fronte della sanità. Giornate come questa, rappresentano un segnale importante che testimonia come questa regione giochi con caparbietà la partita del futuro in un progetto di crescita e sviluppo che possa garantire un futuro migliore ai nostri figli. Il benessere dei conti in Abruzzo è un dato acclarato ormai in tutte le sedi ufficiali. Con il riordino del sistema sanitario regionale, la riduzione del debito e la diminuzione delle tasse l'Abruzzo viene considerata ormai, a pieno titolo, una regione virtuosa grazie ad un duro percorso di risanamento messo in atto in questi anni". Al termine dell'evento una visita al sito archeologico del tempio di epoca tardo repubblicana denominato Madonna della Cona situato a pochi metri di distanza dalla rotatoria stessa.

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia