Sei in: CHIETI -> ECONOMIA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): Fu...
FUTSAL LANCIANO-GRUPPO 231021_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): il...
futsal lanciano-academy 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
di muzio luca-montesilvano c5 (2)_69.jpg

03/05/2013

Inserito da Antonio | 0 commenti
Nasce il CISeM: Comitato per l'imprenditorialità sociale e il microcredito della Camera di Commercio di Chieti.

Visto 782 volte

COMMENTA

Nasce il CISeM: Comitato per l'imprenditorialità sociale e il microcredito della Camera di Commercio di Chieti.

impresa sociale 030513

Iniziative per il sostegno e la nascita di imprese sociali

 

Martedì 30 aprile si è insediato il Comitato per l’imprenditorialità sociale e il microcredito della Camera di Commercio di Chieti, composto da 9 membri rappresentanti del consiglio camerale e degli enti attivi sul territorio provinciale nell’ambito della promozione dell’impresa sociale e del microcredito.

 

Il Comitato, sulla scia delle attività che l’Ente teatino ha messo in campo da diversi anni sul tema dell’imprenditoria sociale, ed in stretto collegamento con le attività portate avanti da Unioncamere, ha come obiettivo la promozione  di  analisi  e  indagini sull'economia  locale, con  particolare riferimento a  quella  civile, per  individuare le  politiche per  lo  sviluppo dell'imprenditorialità sociale e le forme del microcredito, e creare una rete di operatori pubblici e privati.

 

Gli scopi del comitato sono ambiziosi, ha dichiarato Silvio Di Lorenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti partecipe, assieme al Segretario Generale Paola Sabella all’insediamento, in quanto promuovere l’imprenditoria sociale significa affrontare da un lato alcuni aspetti del welfare e di marginalità sociali dando risposte concrete ad esigenze a volte drammatiche, dall’altro è offrire nuove opportunità di impresa, lavoro ed occupazione. Oggi in Italia esistono 13mila imprese sociali, che danno lavoro a quasi 400mila dipendenti e che offrono servizi di vario genere, alla persona, al territorio, per tutela dei beni ambientali e culturali”.

 

“Il Comitato, ha evidenziato Di Lorenzo, si è dato come priorità l’analisi del terzo settore nella provincia di Chieti, con azioni di informazione e formazione e la promozione di iniziative per lo start up di imprese sociali”.

 

Il comitato è composto da Angelo Allegrino, presidente di Confcommercio della provincia di Chieti, Paola D’Angelo, in rappresentanza di Confcooperative, Ermanno Di Bonaventura, presidente del Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Chieti, Antonio D’Ugo, dottore commercialista, consigliere provinciale in rappresentanza della Provincia di Chieti, Letizia Scastiglia, direttore CNA Chieti e presidente Agenzia di Sviluppo, Guido Serafini, direttore generale Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Fabio Travaglini, esperto di politiche di sviluppo locale e direttore del consorzio Fidi Centro Italia, Gianfranco Travaglini, direttore Caritas diocesana Chieti-Vasto.

 

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia