Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Serie D): Fabio M...
montani fabio_5.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Prima Categoria G...
fresa-palombaro 3_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Fossacesia, l'amministraz...
fossacesia-municipio 2_1_3.jpg

10/10/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Interventi di manutenzione sulle Strade Provinciali: il Consigliere Fioriti sollecita la Provincia ad intervenire su tutti i tratti stradali

Visto 325 volte

COMMENTA

luca finocchio 101018

COMUNICATO

 

Interventi sulle strade provinciali:

SODDISFARE LE ESIGENZE  RELATIVE A TUTTI I  TRATTI STRADALI CHE NECESSITANO DI INTERVENTI  URGENTI E NON SOLTANTO QUELLI  CHE INTERESSANO AMMINISTRATORI-ELETTORI DI VICINANZA POLITICA. 

 

 

fioritii carmine 101018              Con lettera inviata al Presidente della Provincia di Chieti, il consigliere di opposizione al Comune di Atessa, Carmine Fioriti,  a seguito delle dichiarazioni rilasciate dal predetto  circa i lavori sulle strade della provincia, nell’apprezzare alcuni progetti tra cui  il  rifacimento del manto stradale lungo la S.P. che collega Castiglione M.M. a Montazzoli, ha ribadito fermamente  la necessità di non fermarsi a Montazzoli, ma di continuare almeno sino ad Atessa, interessando anche Tornareccio.

 

        Infatti – dopo la verifica effettuata dallo stesso consigliere, in data 25 settembre u.s., presso gli uffici provinciali –  è stato accertato che i fondi per il manto stradale Tornareccio Atessa ci sono e, quindi, non ci sarebbero aggravi di spesa e non sono giustificati ritardi. Si tratta di allungare sino a Montazzoli per costruire un manto percorribile da Atessa a Castiglione Messer Marino, fermo restando che tutta la SP 216 ha bisogno di urgenti interventi.

 

Il consigliere, inoltre, nella nota indirizzata a Pupillo,  ha rappresentato lo stato di incuria  preoccupante, al pari di altre strade del territorio atessano, che ostacolano  seriamente gli automobilisti.  E’ il caso di tutto il tratto della SP 216 ed è il caso della SP 119.

 

“Importante che in questa fase, a ridosso delle elezioni provinciali (31 ottobre), si soddisfi  in maniera oggettiva le esigenze dei tratti stradali  che abbisognano di interventi e non soltanto quei tratti che potrebbero interessare  amministratori-elettori di vicinanza politica”. In conclusione Fioriti afferma testualmente: ” Non credo che la S.V.  possa macchiarsi di una tale onta, per cui ritengo che porrà attenzione concreta a quanto prospettato e si realizzi quel che vogliono i cittadini di Atessa e Tornareccio”.

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia