Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Puliamo il mondo di Legam...
puliamo il mondo fossacesia 2020 2p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Eccellenza): piro...
colecchia-spoltore.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Eccellenza): Casa...
casaslbordino-delfino 6.jpg

22/01/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Finale Final Eight C1 maschile): Antonio Padovani Futsal-Atletico Silvi 4-2 dts

Visto 979 volte

COMMENTA

Per visualzzare il video, cliccare sulla scritta WATCH ON YOUTUBE utilizzando Internet Explorer, o andare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=svrp4YcjGZ0

Con la sfida che oppone l’Antonio Padovani all’Atletico Silvi va in archivio l’edizione 2020 delle Final Eight, mai come questa volta epicentro dell’attività abruzzese di futsal. Cinque giorni di gare, suddivise tra il Palaelettra e il Pala Giovanni Paolo II di Pescara, che hanno visto in azione le migliori realtà della disciplina, con l’aggiunta delle Finali Under 15, Under 17, e Coppa Abruzzo di Serie D, oltre alle consolidate fasi finali della Coppa di C2, C1 maschile e C Femminile. Dopo le affermazioni del Cus L’Aquila nella finale di Serie D, quella del Città di Chieti per la Coppa di C2 e dell’Orione per il settore femminile, rimane da stabilire quale sarà la squadra vincitrice delle Final Eight di C1. Il quintetto di mister Valente, che da circa un mese ha assunto la guida tecnica della squadra di Castelvecchio Subequo, arriva al capitolo conclusivo dopo aver liquidato lo Sport Center Celano e l’Area L’Aquila nei due turni eliminatori precedenti. L’Atletico Silvi, che lotta in campionato per la vetta della classifica, attualmente occupata dal Magnificat, si è sbarazzato proprio di questi ultimi nella sfida dei quarti, e ha vinto in rimonta col Futsal Lanciano, in semifinale.

antonio padovani futsal-gruppo 060120

L’avvio silvarolo è devastante, visto che al primo tentativo Planamente viene fermato dalla trasversale di Piccirilli, ma al bis che segue nei secondi successivi il numero 7 rossoblu è più devastante, e porta i suoi a condurre con un sinistro dal limite da posizione centrale, con la difesa subequana che lo lascia colpevolmente libero di calciare.

atletico silvi-gruppo 060120

L’Antonio Padovani reagisce immediatamente, e dopo il doppio salvataggio su Compagnoni, Dell’Oso deve arrendersi a Guy, abile ad agganciare la sfera sull’incauto retropassaggio di Castagna e ad aggirare Dell’Oso in uscita, che non può evitare il pareggio subequano.

L’estremo silvarolo si riscatta poco dopo per arginare il siluro ravvicinato di Yves, con l’aiuto della trasversale.

Piccirilli non è da meno, disinnescando la fucilata di Fragassi, dalla corsia destra del campo.

antonio padovani-premiazione 1 060120

E se l’Atletico non sfonda, il Padovani torna a condurre in chiusura di frazione, con il tris firmato da Yves, che trafigge Dell’Oso con un missile dalla sinistra che sorprende l’estremo rossoblu.

La reazione del quintetto silvarolo si manifesta in avvio di ripresa, con un evidente predominio territoriale delle fasi d’avvio, che porta diversi pericoli alla porta di Piccirilli, ma quest’ultimo cede alla fine dal dischetto. Il tiro dai 6 metri è assegnato per il presunto fallo di mani in area di Guy. L’intervento costa caro al numero 11 subequano, visto che oltre al tiro di rigore c’è anche il cartellino rosso ai suoi danni, che gli preclude la possibilità di portare a termine la finalissima. E il tiro dagli undici metri di Planamente ristabilisce il nuovo risultato di parità.

atletico silvi-gruppo 060120

Le due squadre si fronteggeranno sino all’ultimo respiro, ma il risultato non si schioderà ulteriormente, e allo scadere del tempo regolamentare tutto è ancora in discussione. Saranno necessari gli extra time, che prendono avvio con l’intervento di Dell’Oso, in chiusura sul primo palo per arginare la battuta ravvicinata di Compagnoni, e con Fragassi che sciupa un tiro libero calciando alle ortiche. Il 3 rossoblu ci riprova con un missile dalla distanza, che impegna severamente Piccirilli. I subequani reggono l’urto delle bocche da fuoco silvarole, e vanno a segno prima della pausa con Jhordan, che sul secondo palo va a deviare nel sacco approfittando del tiro-cross del suo compagno di squadra Vitor.

antonio padovani-premiazione 1 060120

I destini della sfida si segnano indelebilmente alla riapertura del secondo extra-time, con la cinquina subequana firmata stavolta da Vitor, a segno in prima persona con un tiro beffardo dalla propria metà campo, approfittando del portiere di movimento silvarolo, che fa rimanere la porta incustodita.

L’Atletico prova a reagire in più occasioni, prima del triplice fischio, ma Piccirilli e compagni riescono a chiudere la saracinesca e ad aspettare fiduciosi la fine dei giochi, che li consacrerà vincitori della coppa 2020.

antonio padovani-premiazione 060120

Il tabellino della gara:

Antonio Padovani Futsal: Piccirilli, Valeriano, Goncalves Pagotto “Vito”, Compagnoni, Moreira Vieira “Jhordan”, Pena Gonzales “Nenè”, Garcia Lopez “Yves”, Villa, Del’Andrea “Guy”, Del Conte, De Amicis, Onesta.

Allenatore: Andrea Valente

Atletico Silvi: Dell’Oso, Fragassi, Amelii, Castagna, Planamente, Di Biagio, Di Muzio, Iezzi, Di Remigio, De Flaviis, Della Matrice.

Primo Arbitro: Albeto Onesti di Pescara

Secondo Arbitro: Mirel Iordache di Vasto

Marcatori: 3’pt Planamente (0-1), 9’pt Guy (1-1), 31’pt Yves (2-1), 9’st Plamente (2-2), 4’pts Jhordan (3-2), 2’sts Vitor (4-2)

Ammoniti: Yves, Nenè (AP); Iezzi, Fragassi (AS)

Espuls0: 8’st Guy (AP)

antonio padovani-premiazione 3 060120antonio padovani-atletico silvi 1 060120antonio padovani-atletico silvi 2 060120

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia