Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: presentazione del...
PRESENTAZIONE LIBRO ADELE CICCHITTI.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Il Consigliere Fioriti (P...
fioriti carmine 2-progetto atessa_37.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: trasferimento dei...
ceroli giovanna_3.jpg

13/06/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Finale Coppa Abruzzo Allievi Regionale): il trofeo va all’Angolana, che in finale supera il Francavilla

Visto 120 volte

COMMENTA

Calcio (Finale Coppa Abruzzo Allievi Regionale): il trofeo va all’Angolana, che in finale supera il Francavilla

rc angolana-gruppo 130618

Dopo la disputa della finale di Coppa Abruzzo per la categoria Giovanissimi, il Comunale di Ortona propone la finale dello stesso trofeo, ma per la categoria Allievi Regionale. In questo caso le due protagoniste sono due società storicamente all’avanguardia per il settore giovanile. E’ indiscutibile, infatti, la tradizione positiva di Renato Curi Angolana e Francavilla, che si ritrovano di fronte per l’ultimo atto di una manifestazione seguita in tribuna da un nutrito numero di tifosi. Nella fase a gironi, la squadra nerazzurra ha staccato in classifica il San Nicolò Teramo nel Girone D, stesso cammino incontrastato per il Francavilla, che è riuscito a tenere a distanza il Cupello, secondo classificato nel Girone E.

francavilla-gruppo 130618

I giallorossi di mister Contini sono i primi a portarsi alla conclusione, con il temibile tiro cross di capitan Fava, chiuso sul primo palo dall’attento Puddu, ma è la truppa angolana che schioda il risultato. E’ il 5’, infatti, quando il perfido piazzato a rientrare di Serrani sorprende Onorino, aggirando la barriera e infilandosi all’incrocio dei pali. L’estremo giallorosso si riscatta poco dopo, quando riesce ad alzare sul fondo la temibile sciabolata dalla distanza di Mazzocchetti.

rc angolana-francavilla 1 130618

Il risultato torna in equilibrio al 24’, quando il signor Diella di Vasto indica il dischetto, ravvisando l’intervento falloso di Puddu, in uscita, che va a travolgere l’accorrente Mamadou. E’ lo stesso colored francavillese ad incaricarsi della conclusione, con Puddu che intercetta la sfera ma non riesce ad impedire alla stessa di oltrepassare la fatidica linea bianca.

Rinvigorito dal risultato rimesso in carreggiata, il Francavilla cerca di sfruttare l’onda lunga del ritrovato entusiasmo, con una nuova offensiva, ma Puddu riesce a limitare i danni sul gran siluro di Mattucci, con Fava che spedisce a lato sulla successiva ribattuta in area.

rc angolana-francavilla 2 130618

Se il Francavilla sciupa una buona opportunità per ribaltare il punteggio, la truppa di mister Giampietro torna invece a condurre all’affondo successivo, che si verifica allo scoccare della mezzora. E’ Rossetti ad andare stavolta a bersaglio, al culmine di una pregevole manovra corale imbastita dallo stesso Rossetti, che va ad innescare lo scatto sulla destra di Mazzocchetti e va poi a raccogliere la corta respinta della retroguardia giallorossa, che gli consegna un pallone invitante al limite d’area, col numero 4 nerazzurro che ringrazia e mette a frutto.

I giallorossi accusano il colpo e rischiano di crollare definitivamente sotto i nuovi affondi nerazzurri. Al 32’, Daka arriva in leggerissimo ritardo sull’invitante traversone dalla sinistra di Di Silverio. Subito dopo, Onorino si oppone al gran siluro dal limite di Serrani, con Daka che interviene di testa sulla ribattuta ma spedisce sul fondo da buona posizione.

rc angolana-francavilla 3 130618

La frazione va a chiudersi con l’infruttuosa reazione francavillese, che si manifesta col temibile piazzato dalla distanza di Mattucci, sventato con affanno da Puddu.

Alla ripresa dei giochi, il Francavilla prova a stazionare con una certa continuità dalle parti del numero 1 angolano, per ovvi motivi, ma gli affondi di Spracacenere e del neo-entrato Di Pentima non vanno a buon fine. Le speranze francavillesi di rientrare in corsa si infrangono con la decisione del signor Diella di Vasto, che al 19’ estrae il secondo giallo di giornata all’indirizzo del giallorosso Sprecacenere, dopo il fallo su Barbone, che fa scattare il rosso e il conseguente allontanamento forzato dal rettangolo di gioco.

L’Angolana prova a mettere al sicuro il risultato, approfittando dell’inattesa superiorità numerica, ma il tentativo di Serrani va a spegnersi di pochissimo oltre il secondo palo.  Paradossalmente, il Francavilla riesce a colpire con l’uomo in meno, e al 22’ la truppa giallorossa riesce a trovare il pareggio grazie a D’Amario, che sorprende Puddu con una conclusione dal limite che si impenna scavalcando l’estremo nerazzurro e scatenando il tripudio dei simpatizzanti giallorossi presenti in tribuna.

La gara sembra a questo punto incanalata verso i tempi supplementari, ma le speranze francavillesi si infrangono al 33’, allorquando l’Angolana torna a condurre con Barbone, che va a segno con un destro in area che si infila nell’angolo alla sinistra di Onorino. Il Francavilla, che a questo punto alza bandiera bianca, rischia nel finale sul tentativo dello stesso Barbone, che approfitta dell’indecisione di Petrucci per cercare la palombella, di pochissimo sopra i legni di Onorino. Il tentativo non va a buon fine, ma poco importa agli angolani, di lì a poco a festeggiare per la conquista della Coppa Abruzzo Allievi Regionale.

 

Il tabellino della gara:

Renato Curi Angolana: Puddu, Basciano, Di Silverio, Rossetti (37’st La Porta), Dei Rocini (6’st Fusilli), Di Clemente, Mazzocchetti, Dati (23’st Barlaam), Daka (12’st Dati), Serrani (35’st Zito), Barbone. A disposizione: Mabrucco, Del Mastro.

Allenatore: Marco Giampietro

Francavilla: Onorino, Sprecacenere, Di Crescenzo, Verzella (7’st Di Pentima), Petrucci, Scannella (36’st Isufi), Mamadou (25’st De Luca), Di Peco (7’st Piccozzi), D’Amario, Mattucci, Fava. A disposizione: Galli, Di Ghionno, Stella.

Allenatore: Roberto Contini

Arbitro: Antonio Diella di Vasto (Assistenti: Stefano Carchesio e Federico Cocco di Lanciano)

Marcatori: 5’pt Serrani (1-0), 25’pt Mamadou rigore (1-1), 30’pt Rossetti (2-1), 22’st D’Amario (2-2), 33’st Barbone (3-2)

Ammoniti: Puddu, Serrani, Mazzocchetti (RC); Di Peco, Fava, Piccozzi (F)

Espulso: 18’st Sprecacenere (F) per somma di ammonizioni

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia